fbpx

Stop alla campagna elettorale, domani urne aperte: tutti i candidati a Camera, Senato e Ars in Sicilia

In tendenza

A segno otto colpi in un mese, fermata banda a Siracusa

Le vittime privilegiate dal terzetto erano i grandi supermercati. In un'occasione è stato rubato un furgone Sda

In meno di due mesi avevano messo a segno ben sette furti e una rapina. Nei confronti di tre giovani siracusani la Squadra mobile ha eseguito l’ordinanza di custodia cautelare con la quale il gip ha disposto per un 27enne la custodia in carcere, per un coetaneo gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico e per un 31enne l’obbligo di dimora e di permanenza domiciliare notturna.

I tre, che talvolta operavano in gruppo, altre singolarmente, da marzo a maggio avevano messo a segno sette furti, una rapina ed anche un indebito utilizzo di carta di credito derubata ad una anziana.

Le vittime privilegiate dal terzetto erano i grandi supermercati. In un’occasione è stato rubato un furgone Sda. Uno dei tre aveva evaso dagli arresti domiciliari per compiere ulteriori furti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo