fbpx

In tendenza

Arrestata candidata alla Regione siciliana

L'arresto è avvenuto questa mattina

E’ accusata di corruzione l’ex assessore comunale di Catania, Barbara Mirabella, candidata deputata all’Ars per FdI, nelle elezioni regionali del 25 settembre, arrestata stamane e sottoposta ai domiciliari dalla Squadra mobile etna.

Il gip, nell’ambito dell’inchiesta coordinata dalla procura, ha disposto anche l’interdizione per 12 mesi nei confronti di Francesco Basile direttore dell’Uoc di Chirurgia dell’azienda ospedaliera San Marco per quattordici reati di falso, due reati di corruzione e due di concussione; sospensione (12 mesi) dall’attività imprenditoriale per l’imprenditore Giovanni Trovato per corruzione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo