fbpx

In tendenza

Bimba ingerisce cocaina, ricoverata in ospedale a Caltanissetta. Padre ai domiciliari

Nei giorni scorsi la piccola aveva perso conoscenza e accusava dei malori

Una bimba di 8 anni di Caltanissetta, è stata ricoverata all’ospedale Sant’Elia dopo avere ingerito cocaina. La piccola adesso è fuori pericolo, ma nei giorni scorsi aveva perso conoscenza e accusava dei malori. Dagli esami tossicologici è emerso che la bimba ha assunto lo stuefacente.

Il padre della bambina si trova agli arresti domiciliari e qualche mese fa era stato arrestato dalla polizia per spaccio, mentre la madre è stata segnalata come assuntrice di sostanze stupefacenti. Sul caso indaga la polizia di Caltanissetta.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo