Covid, aumentano i guariti in Sicilia, ma i contagi sono ancora più di mille al giorno

In tendenza

Calcio, deferito il Trapani, non paga gli stipendi

La società è stata deferita a titolo di responsabilità diretta e a titolo di responsabilità propria

Il procuratore federale della Figc, a seguito di segnalazione della Covisoc, ha deferito al Tribunale federale nazionale – Sezione disciplinare, l’amministratore unico e legale rappresentante pro-tempore del Trapani Calcio, Marco Salucci, per una serie di irregolarità in ordine al pagamento degli emolumenti dovuti a diversi tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo. La società è stata deferita a titolo di responsabilità diretta e a titolo di responsabilità propria.

(AGI)


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo