fbpx

In tendenza

Centri per l’impiego in Sicilia. Donato (Lega): “inerzia della Regione ingiustificabile”

L'eurodeputata chiede a Musumeci e Scavone cambio di passo

“Sulle assunzioni per i Centri per l’impiego c’è una inerzia ingiustificabile che è ancora più grave in una regione come la Sicilia dove c’è fame di lavoro. Serve un immediato cambio di rotta, la Regione decida cosa fare e  renda al più presto pubblica una road map per superare questo impasse” lo afferma l’eurodeputato della Lega Francesca Donato.

“Assunzioni non fatte, 30 milioni di budget persi – continua la deputata europea – non sono incidenti di percorso ma il frutto di criticità non affrontate e scelte sempre rimandate. E il fatto di essere nella stessa condizione di altre regioni non può essere una giustificazione”.

“La drammatica situazione occupazionale in Sicilia richiede al governo regionale una piena assunzione di responsabilità e sono certa che il Presidente della Regione e l’assessore al lavoro in breve tempo forniranno un cronoprogramma per definire modalità e tempi di potenziamento delle politiche attive” conclude Donato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo