fbpx

In tendenza

Coltivavano cannabis in una villetta disabitata: due arresti

I militari dell’Arma, attraverso la visione delle immagini di un sistema di videosorveglianza e altri riscontri, hanno identificato uno degli indagati che, a bordo di una autovettura di piccola cilindrata, aveva raggiunto la villetta

Alle prime ore di questa mattina, in Palermo, i carabinieri della compagnia di Partinico, su delega della locale Procura della Repubblica, hanno arrestato due persone, (una ai domiciliari) ritenute responsabili del reato di coltivazione e produzione di sostanza stupefacente del tipo ‘cannabis’ all’interno di una villetta disabitata nella contrada Carcatizzi del Comune di Giardinello, nel Palermitano. L’indagine, scaturita da una segnalazione, ha condotto alla scoperta nell’edificio di una piantagione di cannabis indica dotata di sofisticati sistemi di irrigazione e illuminazione.

I militari dell’Arma, attraverso la visione delle immagini di un sistema di videosorveglianza e altri riscontri, hanno identificato uno degli indagati che, a bordo di una autovettura di piccola cilindrata, aveva raggiunto la villetta. Nel corso di un successiva perquisizione in un’altra abitazione è stato fermato un secondo complice.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo