fbpx

In tendenza

Concluso il progetto Frozen a Mazara del Vallo: 12 tappe per valorizzare il prodotto ittico congelato a bordo

Il progetto Frozen è stato realizzato dall’Organizzazione di Produttori “Il gambero e la triglia del canale”

Ieri mattina a Mazara del Vallo all’istituto F. Ferrara si è tenuto l’evento di chiusura del progetto Frozen. Presenti l’assessore di Mazara del Vallo Pietro D’Angelo, la dirigente del Dipartimento Pesca Mediterranea Maria Palermo il presidente dell’OP il Gambero e la Triglia, Luciano Giacalone il coordinatore del progetto Natale Amoroso e l’Assessore Regionale Toni Scilla, a fare gli onori di casa la dirigente Licia Ingrasciotta. 12 tappe in 12 istituti alberghieri della Sicilia hanno caratterizzato il progetto incentrato sulla valorizzazione del prodotto ittico congelato a bordo e finanziato dalla Regione tramite il Feamp Sicilia 2014/20 (Misura 5.68).

Il progetto Frozen è stato realizzato dall’Organizzazione di Produttori “Il gambero e la triglia del canale”. Partner dell’iniziativa l’Ufficio scolastico regionale per la Sicilia (Usr Sicilia) col quale è stato sottoscritto un Protocollo d’intesa per lo svolgimento di percorsi formativi destinati agli istituti professionali del settore enogastronomia e ospitalità alberghiera.

Nel corso dell’incontro è stata sottolineata la validità del progetto e il raggiungimento dell’obiettivo che era quello di far conoscere all’interno degli istituti alberghieri siciliani la valenza del pesce congelato a bordo e far comprendere ai futuri ristoratori, e a cascata ai consumatori, che il pesce appena pescato e subito congelato, mantiene intatte le qualità nutrizionali, così come pure la consistenza delle carni e il gusto.

Nel suo intervento Scilla ha dichiarato: “Straordinario il connubio e la sinergia tra il mondo della pesca e gli istituti alberghieri siciliani che, con un progetto che pone l’attenzione sulla bontà del pesce congelato a bordo, contribuiscono alla valorizzazione del brand Sicilia”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo