fbpx

In tendenza

Donna morta accoltellata nel Ragusano: indagini in corso

I militari dell'Arma sono sul posto per verificare accaduto ed avviare attività di indagine

Una donna di origine albanese di 37 anni è arrivata già morta in ospedale a Vittoria intorno alle 13.40. Era stata soccorsa dal personale del 118 e portata in ambulanza al “Guzzardi”. Stando alle prime informazioni disponibili è stata vittima di un accoltellamento. I militari dell’Arma sono sul posto per verificare accaduto ed avviare attività di indagine.

Si chiamava Brunilda Halla ed era appena uscita dalla casa dove abitava, in via Firenze all’angolo con via tenente Alessandrello. Due passi fuori dalla porta ed è stata aggredita con estrema violenza e accoltellata varie volte. Era madre di due figli, un maschio e una femmina, preadolescenti. Il marito al momento dell’aggressione si trovava al lavoro. I carabinieri hanno intanto acquisito le immagini di videosorveglianza disponibili in zona e le testimonianze delle persone che avrebbero potuto notare qualche elemento utile all’indagine. Brunilda Halla è stata soccorsa in strada dal personale del 118 allertato con una telefonata. Non si sa ancora se ad aggredire la donna sia stato un uomo o un’altra donna. Pare che l’aggressore si sia allontanato per un tratto a piedi. Da parte degli inquirenti, non c’è una pista privilegiata; al momento non viene esclusa alcuna pista.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo