In tendenza

Forza Italia giovani, costituito il direttivo provinciale di Messina

Il coordinatore regionale, Andrea Mineo, ha ufficializzato le nomine assieme al vicecoordinatore regionale, Carlo Castiglione e ai coordinatori della città, Maria Rosa Chiofalo, e della provincia, Sascia Cardile

Cresce e si rafforza il partito del presidente Berlusconi a livello territoriale, con la costituzione del direttivo provinciale di Forza Italia giovani in provincia di Messina. Ieri, in videoconferenza, il coordinatore regionale, Andrea Mineo, ha ufficializzato le nomine assieme al vicecoordinatore regionale, Carlo Castiglione e ai coordinatori della città, Maria Rosa Chiofalo, e della provincia, Sascia Cardile.

“Faccio i migliori auguri alla squadra di Messina – dice Mineo -. Si tratta di ragazzi capaci ai quali sono state affidate deleghe operative di un certo rilievo. Sono sicuro che saranno in grado di dare una marcia in più all’organizzazione del partito nei rispettivi ambiti d’interesse. Ancora una volta – aggiunge – Forza Italia giovani rappresenta un pilastro importante del partito in termini di contributo e di lavoro svolto sui territori. Il vivaio dei giovani azzurri siciliani si rafforza ogni giorno e rappresenta l’unico laboratorio politico giovanile che funziona e produce risultati. In pochi mesi siamo riusciti a toccare traguardi importanti e continueremo a lavorare, come fatto finora, in totale intesa con il nostro coordinatore regionale, Gianfranco Miccichè, e con tutti i nostri parlamentari ed eletti a vari livelli”, ha concluso.

Il direttivo provinciale sarà formato da:

  • Dario Ugo Zante (componente di diritto, consigliere comunale di Messina);
  • Domenico Aragona;
  • Biagio Tomasi (delega alla comunicazione);
  • Junior Rappazzo (turismo e cultura);
  • Giacomo Fascetto (diritti e tutela degli animali);
  • Marco Scalisi (agricoltura);
  • Francesco Messina (delegato comunale di Rocca di Caprileone);
  • Marco Crisafulli (Istruzione);
  • Danilo Currò (Università);
  • Giuseppe Fernandez (relazioni con le associazioni);
  • Giuseppe Magistro (sport);
  • Alessio Cavacece (politiche economiche e famiglia);
  • Vincenzo Violi (sport);
  • Christian Mazzucco.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo