fbpx

In tendenza

Grave incidente a Palermo: sale a due il bilancio delle vittime

Anche l'altra giovane che viaggiava con la prima vittima a bordo della Fiat panda si è spenta nella notte in ospedale

Aggiornamento – C’è una seconda vittima dopo il grave incidente stradale di ieri pomeriggio in viale Regione Siciliana a Palermo. Alla ventunenne Chiara Ziani deceduta sul colpo si aggiunge l’amica, Alessia Bommarito, 22 anni. Le due donne erano a bordo della Fiat Panda, che in seguito all’incidente è capottata più volte finendo nell’aiuola spartitraffico. La ventunenne è morta sul colpo mentre la seconda ragazza è stata trasportata in condizioni critiche all’ospedale Villa Sofia, dove è deceduta nella notte. Decine i feriti, alcuni in condizioni serie. Sul posto numerose squadre sei vigili del fuoco, della polizia di stato e della polizia municipale che deve ricostruire la dinamica dell’incidente.

Si aggrava quindi il bilancio dell’incidente avvenuto ieri pomeriggio a Palermo sulla circonvallazione, nel sottopasso di piazzale Einstein: oltre alle due ragazze decedutte si contano altri 14 feriti di cui uno in condizioni ritenute gravi. Secondo una prima ricostruzione un furgoncino adibito al trasporto passeggeri, uno scooter Yamaha 400 e una Fiat Panda si sono scontrati mentre percorrevano il sottopasso.

La vettura, nel violento impatto, si è capovolta. A bordo viaggiavano le due ragazze che hanno perso la vita; la prima sul colpo, mentre l’altra, è stata inizialmente rianimata sul posto e trasportata in ospedale in condizioni disperate. Nella notte purtroppo il decesso. Un’altra persona è rimasta ferita gravemente. Sul posto la Polizia, i Vigili del fuoco e diversi mezzi del 118.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo