fbpx

In tendenza

La giovane russa non è Denise Pipitone: è arrivata la conferma

Il gruppo sanguigno di Olesya Rostova non è quello della piccola scomparsa da Mazara del Vallo nel 2004

Olesya Rostova non è Denise Pipitone, il gruppo sanguigno non corrisponde con quello della piccola scomparsa nel 2004 da Mazara del Vallo.

Dopo giorni di attesa e grandi speranze arriva l’esito dalla voce dell’avvocato Frazzitta, legale della famiglia della piccola scomparsa: “Abbiamo comunque affidato gli esami scientifici ricevuti dall’avvocato della giovane russa alla procura della repubblica di Marsala per eventuali altri accertamenti”.

Un clamore mediatico fortemente criticato dalla famiglia di Piera Maggio che già da subito però si era dichiarata “cautamente speranzosa” perché in questi 17 anni tante sono state le segnalazioni così come le delusioni.

Ieri nella trasmissione russa era stata interpellata persino una presunta sorella di Olesya e Frazzitta aveva così commentato: “un grande show che abbiamo cercato di fermare”.

Si chiude quindi oggi la vicenda che ha tenuto col fiato sospeso l’Italia intera, in attesa di una buona notizia che però non è arrivata.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo