fbpx

In tendenza

Leonforte, si mette in sicurezza la scuola media “Giovanni Verga”

Partiranno a breve i lavori per mettere al riparo la scuola media "Giovanni Verga" dai blocchi di pietra che potrebbero staccarsi dalla collina che la sovrasta

Rimozione dei massi pericolanti, posa di reti metalliche, collocazione di barriere ai piedi del pendio: a Leonforte, nell’Ennese, partiranno a breve i lavori per mettere al riparo la scuola media “Giovanni Verga” dai blocchi di pietra che potrebbero staccarsi dalla collina che la sovrasta. L’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal governatore Renato Schifani e diretto da Maurizio Croce, ha aggiudicato la gara per le opere di messa in sicurezza. A realizzarle sarà l’impresa campana Egel srl che ha presentato un’offerta di 420mila euro.

Un intervento – sottolinea il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani – che si inserisce nell’ottica di una responsabile strategia di prevenzione e che darà serenità all’intera cittadinanza, garantendo l’incolumità in tutti quei luoghi in cui si svolge la vita quotidiana di ogni comunità che è per noi un obiettivo primario”.

Sono stati gli scrupolosi rilievi disposti dagli uffici di piazza Ignazio Florio, e la successiva progettazione, a sollecitare un intervento di questo tipo anche perché il plesso scolastico, che si trova a valle del monte denominato “Cernigliere”, nel corso degli anni ha aumentato la propria superficie dopo alcuni lavori di ampliamento. I costoni rocciosi costituiscono, quindi, un potenziale pericolo. Tra l’altro, delle opere di protezione che saranno realizzate potrà beneficiarne anche un tratto della adiacente Ss 121, la strada che consente l’accesso al paese.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo