fbpx

Stop alla campagna elettorale, domani urne aperte: tutti i candidati a Camera, Senato e Ars in Sicilia

In tendenza

Maurizio De Lucia nominato nuovo procuratore capo di Palermo

La nomina di De Lucia è stata approvata all'unanimità dal plenum

È Maurizio De Lucia il nuovo procuratore capo di Palermo. Lo ha nominato il plenum del Csm, approvando questa mattina la proposta che era stata avanzata all’unanimità dalla Commissione direttivi. De Lucia, fino a oggi, ha svolto l’incarico di capo della procura di Messina.

In magistratura dal 1990, De Lucia ha iniziato la sua carriera come Pm a Palermo, per poi passare, dal giugno 2009, alla Direzione nazionale antimafia. Dal 2017, quindi, ha ricoperto il ruolo di capo dei Pm di Messina.

De Lucia “ha maturato una non comune esperienza nel settore dei reati di criminalità organizzata, raggiungendo risultati eccellenti”, si legge nella delibera approvata oggi dal plenum, in cui si sottolinea che “ha affrontato tutti i profili dell’associazione mafiosa ‘Cosa Nostra’ e del crimine organizzato in genere“.

Tra i procedimenti di cui De Lucia si è occupato quando era in procura a Palermo, nella delibera del Csm si ricordano quelli “relativi alla ricerca di soggetti appartenenti all’organizzazione mafiosa resisi latitanti, tra i quali Bernardo Provenzano, e dei loro favoreggiatori”. La nomina di De Lucia è stata approvata all’unanimità dal plenum.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo