fbpx

Sono 901 i nuovi positivi al Covid 19 in Sicilia: oltre i due terzi tra Palermo, Ragusa e Catania

In tendenza

Migranti, ancora una fuga a Siculiana: due militari contusi

Il gruppo è riuscito a disperdersi tra la strada e le campagne circostanti. Forze dell'ordine mobilitati per cercare i fuggitivi

Foto: Repubblica Palermo

Dieci migranti minorenni non accompagnati sono fuggiti dal centro di accoglienza Villa Sikania di Siculiana, nell’Agrigentino, dove stavano osservando la quarantena per il Covid. Due militari dell’Esercito, nel tentativo di bloccarli, sono rimasti contusi. I disordini si sarebbero verificati al culmine di una protesta.

I migranti, secondo la ricostruzione dell’episodio, sostenevano di avere terminato l’isolamento e chiedevano di essere trasferiti in un altro centro. Il gruppo è riuscito a disperdersi tra la strada e le campagne circostanti. Forze dell’ordine mobilitati per cercare i fuggitivi. Alcuni giorni fa erano scappati circa quaranta migranti minorenni.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo