fbpx

Stop alla campagna elettorale, domani urne aperte: tutti i candidati a Camera, Senato e Ars in Sicilia

In tendenza

Mussomeli, affidata la progettazione dei lavori sulla Sp 23

Ad aggiudicarsi la gara, per un importo complessivo di poco più di 146 mila euro, è stato un team di professionisti che fa capo allo studio catanese Mada Engineering

L’Ufficio del Commissario di governo per il contrasto del dissesto idrogeologico della Regione Siciliana ha concluso l’iter per affidare la progettazione dei lavori di messa in sicurezza della Sp 23, l’arteria stradale che collega il centro abitato del Comune di Mussomeli con la città di Caltanissetta.

Ad aggiudicarsi la gara, per un importo complessivo di poco più di 146 mila euro, è stato un team di professionisti che fa capo allo studio catanese Mada Engineering.

L’incarico prevede anche le indagini geologiche sui quattro tratti in frana che saranno prossimamente teatro dei lavori, finanziati dalla Regione con cinque milioni di euro. Oltre alle indispensabili opere di consolidamento, dovranno essere realizzati anche nuovi sistemi di regimentazione delle acque piovane per annullare i disastrosi effetti delle infiltrazioni nel terreno.

Prevista anche la realizzazione di una campata di viadotto al chilometro 2, per circa settecento metri. Ciò consentirà di oltrepassare la frana più insidiosa. Verrà, inoltre, rifatta l’intera pavimentazione, saranno sistemate banchine e cunette e sostituito il guard rail.

Da oltre dieci anni questa strada, meglio conosciuta come la “Cordovese valle”, è tormentata da smottamenti che ne hanno reso irregolare il manto, mettendo a rischio l’incolumità degli automobilisti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo