fbpx

In tendenza

Omicidio Rostagno, boss ergastolano presenta ricorso a Cassazione

Si tratta di un "ricorso straordinario" per "errore di fatto", che verrà discusso il prossimo 16 dicembre in Cassazione

Altro ricorso in Cassazione per l’omicidio del giornalista Mauro Rostagno. Il ricorso è stato presentato dai legali de boss di Trapani, Vincenzo Virga, capomafia del capoluogo condannato all’ergastolo per aver ordinato l’uccisione di Rostagno, il 26 novembre 1988 a Lenzi, nei pressi della comunità terapeutica Saman.

Si tratta di un ‘ricorso straordinario’ per ‘errore di fatto’, che verrà discusso il prossimo 16 dicembre in Cassazione. Lo scorso anno la stessa Cassazione aveva rigettato i ricorsi della procura generale di Palermo e dei legali, confermando la sua condanna e l’assoluzione per Vito Mazzara, in primo grado condannato quale esecutore.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo