Covid, dopo 2 giorni in cui i nuovi positivi sono stati più dei guariti in Sicilia, torna il saldo negativo

In tendenza

Pallanuoto femminile, vittoria travolgente della Ekipe Orizzonte sul campo della Vela Nuoto Ancona

Un cammino iniziato nel migliore dei modi e con il grande desiderio di dare un segnale importante in funzione dell’imminente impegno internazionale

Vittoria travolgente per l’Ekipe Orizzonte, nella quarta giornata del girone B di Serie A1 di pallanuoto femminile, che ha visto le rossazzurre centrare il successo sul campo della Vela Nuoto Ancona con un roboante 27-3.

Le catanesi hanno preso immediatamente il largo, vincendo 8-0 il primo tempo e 7-0 il secondo. Divario netto anche nella terza e quarta frazione, conquistate dalle rossazzurre rispettivamente per 6-2 e 6-1.

Claudia Marletta e Rosaria Aiello sono state le top scorer del match con cinque reti a testa, mentre Valeria Palmieri è andata a segno quattro volte. Tre gol ciascuno per Laura Barzon e Giulia Emmolo, due Carolina Ioannou e Jelena Vukovic, uno per Arianna Garibotti, Isabella Riccioli e Dorotea Spampinato.

Una prova che fa capire quanta voglia ci sia per l’Ekipe Orizzonte di affrontare di petto una delle settimane più importanti della stagione, che dal 4 al 7 vedrà le etnee in campo a Budapest, per il girone eliminatorio di Coppa Campioni, con le ungheresi dell’UVSE, le francesi del Lille, le spagnole del St. Andreu e le russe della Dynamo Uralochka.

Un cammino iniziato nel migliore dei modi e con il grande desiderio di dare un segnale importante in funzione dell’imminente impegno internazionale, come ha sottolineato a fine partita il coach delle catanesi: “Oggi mi interessava molto l’approccio alla gara – ha detto Martina Miceli – e notare quanto fosse grande il desiderio di giocare insieme e in questo le nostre ragazze sono state davvero molto brave. Stiamo riprendendo le fila del percorso interrotto da questa lunga pausa ed è evidente che c’è voglia di fare bene. Ed è proprio da questa voglia che inizia realmente la nostra stagione”.

IL TABELLINO DEL MATCH:

VELA NUOTO ANCONA-EKIPE ORIZZONTE 3-27

VELA NUOTO ANCONA: Uccella, Strappato 1, Ivanova 1, Riccio, Vecchiarelli, Bersacchia, Bartocci, Olivieri, Colletta, De Matteis, Altamura 1, Quattrini, Andreoni. All. Pace

EKIPE ORIZZONTE: Gorlero, Ioannou 2, Garibotti 1, Viacava, Aiello 5, Barzon 3, Palmieri 4, Marletta 5, Emmolo 3, Vukovic 2, Riccioli 1, Spampinato 1, Condorelli. All. Miceli

Arbitri: Navarra e Barletta

Nessuna è uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Vela Ancona 0/2, Ekipe Orizzonte 4/9 + 2 rigori realizzati


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo