fbpx

In tendenza

Regionali in Sicilia, Barbara Floridia è la candidata del M5S alle primarie dei progressisti

Quarantacinque anni, senatrice, Floridia è stata scelta in serata dal presidente del Movimento Giuseppe Conte da una rosa di tre nomi

È la senatrice Barbara Floridia la candidata del M5s alle primarie del campo progressista per la presidenza della Regione siciliana.

“È la sottosegretaria al ministero della Pubblica Istruzione Barbara Floridia la candidata M5S alle presidenziali22 che porterà ad individuare il candidato o la candidata del fronte progressista alla presidenza della Regione”, si legge in una nota diffusa dal Movimento.

“Quarantacinque anni, senatrice, Floridia è stata scelta in serata dal presidente del Movimento Giuseppe Conte da una rosa di tre nomi che comprendeva pure i deputati all’Ars Nuccio Di Paola e Luigi Sunseri”, si sottolinea.

Barbara Floridia accoglie con grande emozione questa scelta e spiega: “E adesso si riparte. Da noi. Dalla Sicilia. Ringrazio per la fiducia il nostro Presidente Giuseppe Conte e tutti i colleghi del Movimento 5 Stelle della Sicilia che da anni, in Regione, sono stati al servizio dei cittadini, lavorando con passione”. E aggiunge: “Sono davvero onorata di rappresentare il M5s alle primarie in Sicilia per diversi motivi. Ma uno su tutti, voglio scriverlo: la Sicilia non è solo una regione, la mia regione, una bella regione. La Sicilia è la ‘ragione’. La ragione per cui abbiamo scelto di fare politica, la ragione che ci spinge a credere, la ragione per cui non molleremo mai. Grazie Giancarlo Cancelleri per tutto. Grazie Nuccio Di Paola e Luigi Sunseri per esserci. Noi, insieme a tutti gli altri colleghi, possiamo fare l’impossibile”, conclude l’esponente pentastellata.

“Il mio più grande abbraccio alla collega e amica Barbara Floridia, candidata per il M5s alle primarie in Sicilia. Giovane, donna, competente e combattiva. Una boccata d’aria fresca per la Sicilia e per l’Italia. In bocca al lupo, Barbara! E grazie a Giuseppe Conte”. Così su Twitter la senatrice del Movimento 5 Stelle Alessandra Maiorino.

Sono molto contenta per la decisione del Movimento 5 Stelle di candidare Barbara Floridia alle primarie del campo progressista per le Regionali in Sicilia. Grazie alla sua tenacia, e alla forza della squadra che la supporterà, potremo portare a compimento la voglia di riscatto che la nostra Regione sogna da tempo”. Lo scrive su Facebook la senatrice del M5s ed ex ministra del Lavoro Nunzia Catalfo.

“Competenza, passione e amore per la propria terra. Barbara Floridia è la candidata che proponiamo per le primarie in Sicilia. Voltiamo pagina. Amunì (andiamo in dialetto siciliano, ndr)”. Così il presidente del M5s Giuseppe Conte presenta la designata pentastellata alle primarie per la scelta del candidato del centrosinistra alle Regionali siciliane.

“Un grandissimo in bocca al lupo a Barbara Floridia candidata per il Movimento 5 Stelle alle primarie del campo progressista in Sicilia. Giovane, in gamba, donna e con uno spirito guerriero che incarna perfettamente i valori del nostro MoVimento. La persona giusta per condurre verso il tanto agognato riscatto la nostra meravigliosa Regione. Insieme, uniti, possiamo farcela. In bocca al lupo, Barbara!”. Così il senatore del Movimento 5 Stelle, Vincenzo Santangelo.

“La Sicilia è una delle Regioni più povere d’Europa, simbolo del fallimento dei partiti che non hanno saputo rilanciarla nonostante i fondi di coesione che l’Unione europea mette a disposizione. Nell’ambito del bilancio 2021-27 il programma regionale Fesr Sicilia prevede una dotazione di 5,8 miliardi di euro, fondi che assieme a quelli del Recovery Fund rappresentano una ultima chiamata per questa regione. Serve un cambiamento radicale che solo Barbara Floridia può incarnare. A lei auguriamo di vincere le prossime primarie progressiste e di rappresentare quella voglia di riscatto che in Sicilia è forte contro una gestione clientelare del potere rappresentata da Musumeci e dal centrodestra. A Floridia mettiamo a disposizione il nostro sostegno e l’esperienza maturata in Europa per vincere questa importate sfida di democrazia”, così in una nota la delegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo.

“Prima componente della commissione Cultura del Senato e ora sottosegretaria al ministero dell’Istruzione, Barbara Floridia è una lavoratrice instancabile. È l’incarnazione tangibile dei valori forti e concreti del Movimento 5 Stelle: ascolto, disponibilità e amore per il nostro Paese e per la sua terra. Spero davvero che la Sicilia abbia un sussulto e decida di sostenerla. Sono convinta del fatto che Barbara rappresenti il meglio possibile per affrontare le enormi difficoltà di questa regione che, per la verità, è sempre stata al centro della sua attività politica”. Così la senatrice M5S Danila De Lucia, capogruppo nella commissione Istruzione di Palazzo Madama.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo