fbpx

Stop alla campagna elettorale, domani urne aperte: tutti i candidati a Camera, Senato e Ars in Sicilia

In tendenza

Si spinge troppo al largo e non riesce a tornare a riva: morto poco dopo i soccorsi nel Siracusano

Alcuni bagnini hanno provato a raggiungerlo mentre un elicottero della Guardia costiera si è alzato in volo per provare a localizzarlo

Un uomo di 40 anni, Antonio Di Gregorio, ha perso la vita in mare, nelle acque di contrada Granelli, a Pachino, nella zona sud del Siracusano.

La vittima, che era su un materassino, si sarebbe spinta troppo al largo, probabilmente per il forte vento. Il bagnante non sarebbe stato in grado di tornare a riva, non si esclude che possa avere avvertito un malore.

Altri bagnanti si sono accorti della sua difficoltà, alcuni bagnini hanno provato a raggiungerlo mentre un elicottero della Guardia costiera si è alzato in volo per provare a localizzarlo.

Il 40enne è stato poi individuato e portato a riva ma è spirato poco dopo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo