fbpx

In tendenza

Studentessa tedesca violentata a Palermo, arrestato giovane

Il presunto stupro sarebbe avvenuto il 29 luglio scorso

foto di repertorio

Un ragazzo di 22 anni è stato arrestato con l’accusa di aver violentato, il 29 luglio scorso, nel quartiere della Noce di Palermo, una studentessa tedesca. La ragazza, a Palermo per il progetto Erasmus, era stata aggredita la sera al rientro a casa. Agli agenti, ha raccontato di essere stata spintonata, gettata per terra, immobilizzata e costretta a subire atti sessuali. La violenza è stata confermata dai medici dell’ospedale in cui la giovane è stata portata per le cure. Le indagini della Squadra Mobile di Palermo hanno portato ad identificare il giovane, con precedenti in materia di stupefacenti, che deve rispondere dei reati di lesioni personali e violenza sessuale. L’arresto è stato disposto dal gip di Palermo su richiesta della Procura che ha coordinato le indagini.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo