fbpx

In tendenza

Tentato omicidio nel Siracusano, arrestato l’autore: era pronto alla fuga

Dopo una serie di perquisizioni effettuate nella medesima serata del 27 ottobre, il cerchio ha iniziato a chiudersi intorno al responsabile del tentato omicidio che aveva esploso almeno due colpi di arma da fuoco con l'intento di uccidere dopo una lite per futili motivi con altri condomini

Era pronto a darsi alla fuga l’autore del tentato omicidio messo in atto il 27 ottobre a Noto nelle palazzine popolari di via Giantommaso. Le indagini, svolte di concerto tra Carabinieri e Polizia sono state tempestive e hanno permesso di individuare con assoluta certezza l’autore dell’efferato gesto criminale, commesso a seguito di una lite per futili motivi con altri condomini di quelle palazzine popolari, e di ritrovare l’arma del delitto.

Dopo una serie di perquisizioni effettuate nella medesima serata del 27 ottobre, il cerchio ha iniziato a chiudersi intorno al responsabile del tentato omicidio che aveva esploso almeno due colpi di arma da fuoco con l’intento di uccidere e che è stato fermato nella serata del 28 ottobre prima che facesse perdere le proprie tracce.

Il fermato, dopo le attività di rito, è stato associato nella Casa Circondariale Cavadonna di Siracusa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria aretusea che ha concordato con le risultanze investigative.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo