fbpx

In tendenza

Torna “Best in Sicily 2021”: a Messina l’evento che premia l’enogastronomia d’eccellenza

I nomi dei premiati saranno resi noti solo il 13 dicembre, nel corso della cerimonia

È l’edizione del ritorno, dopo la forzata pausa del 2020, causata dalle restrizioni anti-covid. Si riparte dalla città dello Stretto, per premiare l’enogastronomia d’eccellenza e non solo. “Una scelta simbolica – dice Fabrizio Carrera, ideatore del premio – ricominciare dalla città che rappresenta la porta della Sicilia pe riaprirci al nuovo e alla rinascita”. L’evento, organizzato dal giornale online Cronache di Gusto, dal 2008 ad oggi ha visto sfilare tanti produttori di vino e di cibo, titolari di ristoranti, chef, pizzaioli, proprietari di alberghi, sindaci, tanti personaggi protagonisti della filiera agroalimentare e turistica.

Vario il parterre delle categorie che riceveranno il riconoscimento: dal Miglior produttore di Vino al Migliore Ristorante, dal Migliore Comune per l’enogastronomia al Migliore Albergo. Inoltre, note e autorevoli personalità, i cui nomi saranno diffusi nei prossimi giorni, saliranno sul palco per arricchire e confermare l’importanza di un evento divenuto ormai un riferimento del settore in Sicilia. I nomi dei premiati, invece, saranno resi noti solo il 13 dicembre, nel corso della cerimonia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo