fbpx

Stop alla campagna elettorale, domani urne aperte: tutti i candidati a Camera, Senato e Ars in Sicilia

In tendenza

Tre giorni alle elezioni, in Sicilia si insedia il nuovo Co.Re.com.

Del braccio operativo dell’Agcom in Sicilia - afferma una nota - fanno parte giornalisti ed esperti della comunicazione

A soli tre giorni dal voto si è insediato il nuovo Comitato regionale per le comunicazioni. “Del braccio operativo dell’Agcom in Sicilia – afferma una nota – fanno parte giornalisti ed esperti della comunicazione: il Presidente Andrea Peria Giaconia e i Commissari Salvatore Li Castri, Ugo Piazza, Aldo Mantineo e Luigi Sarullo. Alla prima riunione del Corecom Sicilia, che si è svolta presso la sala conferenze dell’ente, hanno portato il saluto istituzionale il Segretario generale della Regione Siciliana, Maria Mattarella, e il Segretario generale dell’Ars, Fabrizio Scimè, che, nel loro intervento, hanno sottolineato la propria disponibilità ad una fattiva e costruttiva collaborazione. All’ordine del giorno della riunione odierna anche le istanze pervenute nelle scorse settimane in merito al rispetto della par condicio nelle competizioni elettorali nazionali e regionali del 25 settembre”.

“Il neo Comitato – prosegue la nota – ha prioritariamente preso atto dell’ottimo lavoro istruttorio completato dall’ufficio sulle istanze pervenute il cui giudizio finale, per competenza, adesso, è demandato all’Agcom. “Ringrazio i vertici amministrativi per avere partecipato alla prima seduta del Corecom Sicilia – afferma Andrea Peria Giaconia – Guiderò l’organismo con la massima imparzialità e in sinergia con cittadini, imprese ed associazioni. Ci faremo carico di assicurare il maggior supporto possibile alla Giunta regionale e all’Ars in materia di comunicazione”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo