fbpx

Sono 901 i nuovi positivi al Covid 19 in Sicilia: oltre i due terzi tra Palermo, Ragusa e Catania

In tendenza

Zone Franche Montane. Barbagallo: “Massimo sforzo del PD per l’approvazione della legge”

"Speriamo che il Governo Musumeci sostenga questa iniziativa che riguarda tante comunità e borghi della Sicilia"

Il Partito Democratico ha da sempre sostenuto la legge sulla istituzione delle Zone franche montane. Lo abbiamo voluto all’Ars stiamo lavorando con la stessa energia anche a livello nazionale, per raggiungere l’obiettivo che darà alle amministrazioni montane nuovi strumenti per lo sviluppo, la tutela dell’ambiente e la crescita dell’economia e del turismo di territori da sostenere e valorizzare. Speriamo che il Governo Musumeci sostenga questa iniziativa che riguarda tante comunità e borghi della Sicilia”. Lo dice il segretario regionale del Partito Democratico siciliano, Anthony Barbagallo, a proposito dell’incontro promosso dal PD questa mattina a Polizzi Generosa (Pa) sull’iter parlamentare del ddl sulle Zone Franche Montane, un testo che per diventare legge deve avere un doppio passaggio.

All’incontro hanno preso parte, Luciano D’Alfonso, senatore PD e presidente commissione Finanze e Tesoro al Senato; il capogruppo del PD all’Ars, Giuseppe Lupo; il deputato nazionale PD Carmelo Miceli, tra i promotori dell’iniziativa; Alessandro Alfieri, senatore PD e coordinatore nazionale “Base Riformista”; il sindaco di Polizzi Generosa, Gandolfo Librizzi e il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo