fbpx

In tendenza

Rapina in una farmacia a Palermo, arrestato un 26enne

Il 26enne - a volto travisato - avrebbe minacciato con un coltello alcuni dipendenti di una farmacia appropriandosi del denaro contante custodito nella cassa

Un 26enne è stato arrestato a Palermo in relazione a una rapina in una farmacia dell’ottobre scorso in cui i dipendenti erano stati minacciati con un coltello. I Carabinieri della compagnia di Palermo Piazza Verdi hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 26enne, indagato per rapina aggravata in concorso con un’altra persona, attualmente in corso di identificazione.

Il provvedimento, emesso dall’Ufficio Gip del Tribunale di Palermo, è frutto di un’indagine condotta dai militari della stazione di Villagrazia che ha consentito di acquisire un grave quadro indiziario a carico del 26enne, già noto alle forze dell’ordine.

In particolare, il Giudice per le Indagini Preliminari ha ritenuto sussistenti gravi indizi di colpevolezza in relazione alla rapina del 7 ottobre scorso, quando il 26enne – a volto travisato – avrebbe minacciato con un coltello alcuni dipendenti di una farmacia nel quartiere Villagrazia di Palermo, appropriandosi del denaro contante custodito nella cassa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo