fbpx

In tendenza

Automobilismo, la Nebrosport schiera undici piloti al 27esimo slalom Novara di Sicilia

Sodalizio rossoblù che verrà rappresentato in gara da 11 piloti griffati Nebrosport e pronti ad accendere di spettacolo la kermesse

Presenza massiccia di piloti Nebrosport in vista del nuovo evento in calendario. Il team santangiolese nel prossimo fine settimana sarà infatti al 27esimo Slalom di Rocca Novara del 14 e 15 maggio 2022. Sodalizio rossoblù che verrà rappresentato in gara da 11 piloti griffati Nebrosport e pronti ad accendere di spettacolo la kermesse.

A inaugurare le partenze sarà Enrico Falsetti al volante di Citroen C2  di classe RS 1.6 Plus. Pilota sampietrino che in questa stagione ha fatto tanto bene nell’ultima gara di Linguaglossa con un secondo posto di classe.

A seguire sarà la volta di Carmelo Perna, esperto navigatore che si cimenterà anche alla guida in una nuova appassionante aventura. Il pattese scenderà in pista al volante di Peugeot 106 di classe N1400.

Prima presenza assoluta e debutto nelle competizioni per il santangiolese Giuseppe Merendino. Anche il giovane e promettente pilota sarà della gara al volante di Peugeot 106 di classe N1600.

Sempre alla guida di Peugeot 106, in classe N1600 vi sarà un’altra importante presenza Nebrosport con Mattia Tirintino. Il driver sampietrino è reduce da un ottimo momento di forma coronato dalla vittoria di classe alla cronoscalata Linguaglossa.

Prima gara in stagione per il pilota Antonio Furnari su Clio Williams di classe N2000. Il novarese aveva salutato lo scorso anno con un buonissimo secondo posto allo Slalom Sambatello.

Seguirà in ordine di partenza l’umbertino Sergio Manera, a bordo di Peugeot 205 in classe A1400. Anche per lui si tratta del primo impegno del nuovo anno dopo l’ultima apparizione in pista allo Slalom Torregrotta del 2021.

Uno slalom, quello di Torregrotta, che aveva visto trionfare Benito Costa in S2. Una classe che lo vedrà ancora una volta protagonista allo Slalom di Novara sempre al volante dell’inseparabile A 112 Abarth.

Dopo cinque anni di inattività, torna sui campi di gara Biagio Meli. Il pilota brontese sarà dell’evento su Fiat Uno Turbo di classe S7 e se la dovrà vedere con un altro driver Nebrosport Alfonso Belladonna. Anche l’ucriese scenderà in pista su Fiat Uno Turbo puntando a ripetere la bella prestazione di cui si è reso protagonista allo slalom di San Cataldo.

A chiudere le partenze Nebrosport saranno i due milazzesi Salvatore Basile e Matteo Ruggeri. Il primo alla guida di Peugeot 205 di classe E1 1400, mentre il secondo su Peugeot 106 di classe E2SH1.150.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo