fbpx

In tendenza

Omicidio nell’Agrigentino, fermato un sospettato

Gli inquirenti ritengono che ad aggredirlo sarebbero state almeno tre persone

Un uomo è stato fermato dai carabinieri di Caltabellotta (Agrigento) per l’omicidio di Elfaquihin Hakim, 28 anni, originario del Marocco (e non della Tunisia come indicato in precedenza), il cui cadavere è stato trovato alla periferia del paese, nei pressi del campo sportivo. Lo riporta Ansa.it

Anche la persona fermata è un nordafricano. Il giovane marocchino sarebbe stato ucciso a bastonate. Gli inquirenti ritengono che ad aggredirlo sarebbero state almeno tre persone.

L’omicidio sarebbe maturato all’interno di un accampamento, occupato da extracomunitari, che in questo periodo lavorano nella raccolta delle olive.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo