fbpx

Sono 901 i nuovi positivi al Covid 19 in Sicilia: oltre i due terzi tra Palermo, Ragusa e Catania

In tendenza

Raffica di sbarchi a Lampedusa, arrivano in 635

Oggi, a Lampedusa, arriverà la nave quarantena Atlas per alleggerire ulteriormente la struttura di accoglienza

Sbarchi senza sosta a Lampedusa dove, dall’alba, ci sono stati ben 11 approdi per un totale di 635 migranti arrivati. Dopo i quattro delle prime ore del giorno è approdato sull’isola un barcone con 80 subsahariani fra cui 3 minori e 8 donne. Un barchino di 6 metri, con 7 tunisini a bordo, è poi arrivato direttamente a Cala Francese.

I migranti sono stati intercettati dai finanzieri. La motovedetta Cp312 della Guardia costiera, a 8 miglia dalla costa, ha intercettato un’altra carretta del mare con 73 persone a bordo. Tutti sono stati portati all’hotspot di contrada Imbriacola. In 24 sono stati soccorsi e salvati dai componenti dell’equipaggio di un peschereccio che si sono pure gettati a mare per aiutare i migranti in difficoltà. Gli ultimi sbarchi in ordine di tempo riguardano 32 subsahariani, soccorsi da una motovedetta della Guardia Costiera, fra cui 7 donne e 7 minori accompagnati, e un barcone con 113 migranti, fra cui una donna, agganciato a 15 miglia a sud da Lampedusa dalla motovedetta Cp 309 della Guardia costiera.

Il gruppo è stato trasbordato sull’unità di soccorso e il barcone è stato lasciato alla deriva. Anche loro sono stati portati all’hotspot dove ci sono ora 614 ospiti a fronte di una capienza massima di 250. La prefettura di Agrigento ha disposto il trasferimento di 40 minori non accompagnati: verranno imbarcati sul traghetto che partirà in serata e giungerà all’alba di domani a Porto Empedocle. Il gruppo verrà poi trasferito al centro d’accoglienza Villa Sikania di Siculiana. Oggi, a Lampedusa, arriverà la nave quarantena Atlas per alleggerire ulteriormente la struttura di accoglienza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo