fbpx

In tendenza

Catania, 16esima edizione del Galà dello Sport: altri due nomi svelati dalla giuria

Sono la campionessa europea di volley Paola Egonu e la componente della Giunta Coni Antonella Del Core

Prosegue incessante il lavoro del comitato organizzatore e della giuria del 16° Galà dello Sport – La Castagna d’Argento. Il patron di Sicilpool Pippo Leone sta definendo tutti i particolari della serata, che come già ricordato sarà un gala a tutti gli effetti. Verrà presentata da Ruggero Sardo coadiuvato da Martina Leone e si terrà lunedì 13 dicembre con inizio alle 20 nella prestigiosa location di “Villa Romantica” a Trecastagni. Sarà un Galà ad inviti.

PALLAVOLO PROTAGONISTA MA NON SOLO – Dopo i nomi del tecnico dell’Italia di pallavolo Fefè De Giorgi e del presidente nazionale della Fipav Giuseppe Manfredi, arriva l’ufficializzazione di altri due premiati: Paola Egonu, campionessa d’Europa con la nazionale femminile di pallavolo e Antonella Del Core, ex volleista e componente della Giunta del Coni. Pallavolo protagonista dunque, ma fra i premiati saranno come sempre rappresentati molti sport e dunque ci saranno altri nomi illustri, a cui sta lavorando la speciale giuria presieduta dal Comandante del Gruppo Polisportivo Fiamme Gialle, Gen. Vincenzo Parrinello e composta anche da Fabio Pagliara e Enzo Falzone.

GRANDI CAMPIONESSE – Paola Egonu si presenta da sola. È stata portabandiera del CIO nella cerimonia di apertura delle ultime Olimpiadi. Colonna della nazionale fin dalle selezioni under. Con la rappresentativa maggiore ha vinto nel 2017 la medaglia d’argento al World Gran Prix. Nel 2018 ha portato a casa l’argento Mondiale e nel 2019 il bronzo agli Europei. Tre mesi fa, infine, il meraviglioso oro agli Europei. Di identico valore il palmares con le squadre di club. Supercoppa italiana, due Coppe Italia e una Champions a Novara. Due Supercoppe, Campionato mondiale per club, titoli di Mvp in serie, doppia Coppa Italia, scudetto e Champions League con Conegliano. E tutto lascia pensare che non abbia intenzione di fermarsi.

Antonella Del Core nel maggio scorso è stata eletta in quota atlete nella Giunta nazionale del Coni. È la prima pallavolista di sempre a entrare nell’organismo che governa il Comitato Olimpico Italiano. Ha iniziato a praticare lo sport fin da piccola: prima l’atletica e poi, seguendo le orme familiari, la pallavolo cominciando una carriera bellissima con vari successi nei club (fra cui spiccano ben 4 Champions League) e nella nazionale con gli ori nella Coppa del mondo e agli Europei, e il ruolo di capitano alle Olimpiadi brasiliane che ne certifica ancor di più lo spessore sportivo e umano.

Il Galà dello Sport è organizzato dalla Sicilpool di Pippo Leone con la collaborazione dell’assessorato regionale Turismo, Sport e Spettacolo, diretto dall’assessore Manlio Messina, del Comune di Trecastagni, con in testa il sindaco Pippo Messina e l’assessore allo Sport, Gianfranco Calogero, del Coni regionale presieduto da Sergio D’Antoni, e provinciale, diretto da Enzo Falzone, con cui si è cementato negli anni un rapporto di costante partnership, e con il supporto tecnico di Primamusica.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo